• BARBARESCO DOCG VILLADORIA

BARBARESCO DOCG VILLADORIA

Contatta i Nostri Punti Vendita

15,90 €

15,90 € / PZ
* dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di acconsentire al trattamento dei dati personali

Il Nebbiolo ha una doppia anima: il Barolo esprime forza e potenza, il Barbaresco classe ed eleganza. La cantina Villadoria possiede la specifica autorizzazione ministeriale per la vinificazione e l’affinamento del Nebbiolo da Barbaresco fuori dall’area di produzione. Questa autorizzazione è stata concessa a poche cantine storiche della zona del Barolo e consente di seguire l’intero processo di vinificazione. Anche per il Barbaresco lo stile della Villadoria è tradizionale, in linea con lo stile del Barolo. Botti grandi e lunghe macerazioni creano un vino nobile e di indubbia finezza.


Vitigno: Nebbiolo

Zona di produzione e caratteristiche:

Le uve provengono dalle colline di Barbaresco, Neive, Treiso e parte della frazione San Rocco Seno d’Elvio d’Alba. La particolare esposizione dei vigneti, il microclima e il suolo calcareo argilloso, ricco di marne tufacee, creano il terroir ideale per uve di qualità. Il sistema di allevamento è il Guyot e la resa per ettaro è di circa 50 ettolitri.

Vinificazione:

L’uva, raccolta a mano, è diraspata ed in seguito pigiata in modo molto soffice. La fermentazione alcolica avviene in vasche di acciaio a temperatura controllata. La durata della macerazione è variabile, a seconda dell’annata, da 15 a 20 giorni, durante i quali i frequenti rimontaggi aiutano l’estrazione delle sostanze nobili dalle bucce. La fermentazione malolattica avviene spontaneamente subito dopo la svinatura.

Affinamento:

Così come il Barolo, anche il Barbaresco necessita di tempo per esprimere il meglio del suo potenziale. Il periodo di affinamento totale è di 26 mesi di cui 9 in botti di rovere di medie dimensioni. In questo periodo vi è un’importante evoluzione delle sostanze polifenoliche, alla fine del quale il Barbaresco raggiunge un perfetto equilibrio tra vigore e grazia. Il potenziale di maturazione è compreso tra i 10 e i 15 anni a seconda dell’annata.

Caratteristiche organolettiche:

Barbaresco della tradizione, il colore è rosso granato con riflessi rubino, al profumo è etereo, ricorda la rosa e la viola, confettura di frutti rossi, lampone, ma anche vaniglia, noce moscata, pepe bianco e anice. Il sapore è corposo, pieno, con i tannini mai troppo in evidenza, equilibrato e persistente.

Abbinamento gastronomico:

Primi con salse di carni, piatti a base di carne rossa, brasati e selvaggina, formaggi, anche stagionati.

Temperatura di servizio:

18-20 C°.  Si consiglia di aprire la bottiglia un’ora prima di servire.

Gradazione alcolica: 13.5% Vol.