I quattro cardini per una corretta potatura della vite

In questo articolo; scritto per tutti gli agricoltori che tengono ai loro vigneti e che soffrono mentalmente ed economicamente nel vedere le piante morire per colpi apoplettici o per mal dell’esca, parleremo prima in generale delle patologie vascolari e successivamente entreremo nello specifico indicando i 4 punti fondamentali da seguire nella potatura del vigneto necessari a mantenere vasi linfatici sani e viti produttive.

Patologia Vascolari
Solitamente le patologie vascolari derivano da una cattiva gestione della potatura, gli errori più comuni sono tagli di grosse dimensioni che sono punto di ingresso per i funghi vascolari, tagli di potatura che non rispettano le gemme di corona che il più delle volte vengono asportate e infine tagli su legno di oltre due anni con formazione di grossi coni di disseccamento.


Entriamo nello specifico:
Tagliare su legno di oltre 2 anni o asportare le gemme di corona porta all’occlusione dei vasi linfatici attraverso la formazione dei Coni di Disseccamento infatti in questi casi il diametro della ferita di potatura può essere correlato con una necrosi che verticale lunga 1,5 volte tale diametro, su sperone o tralcio situato vicino al legno perenne.

Queste necrosi del legno portano infezione più elevate e al deterioramento del flusso di linfa che aumenta l’impatto negativo della malattia a causa del maggiore stress nella fisiologia della pianta. L’incidenza e la gravità dei sintomi può essere maggiore, e le forme apoplettiche più frequenti, su viti potate senza rispetto del legno vecchio.



Mantenere il sistema idraulico integro per evitare questi gravi inconvenienti, una prima avvertenza è di evitare le capitozzature (tagli sul fusto) riducendo i tagli al solo legno giovane (1-3 anni di età). Le viti ramificate che presentano al loro interno disseccamenti piccoli e posizionati correttamente hanno un sistema di trasporto più integro rispetto alle piante che hanno subìto una o più capitozzature. Mantenere un sistema idraulico integro è garanzia di sanità delle piante e si traduce in maggior quantità di legno vivo. Nelle piante ramificate la quantità di legno vivo ed efficiente aumenta di anno in anno occupando sempre più spazio. Al contrario quelle non ramificate presentano notevoli porzioni di legno morto a causa dei coni di disseccamento. Legno vivo e, quindi, vasi di trasporto funzionanti permettono di aumentare l’accumulo di sostanze di riserva che diventano importantissime nei periodi di stress.


La potatura deve quindi rispettare il flusso di linfa mantenendo gli stessi percorsi della linfa da un anno all'altro con una potatura che posiziona le ferite solo sulla parte superiore del cordone.


Ricapitolando una corretta potatura deve:

  1. Rispettare le gemme di Corona.
  2. Tagliare il Legno di 1 massimo 2 anni.
  3. Fare tagli di piccole dimensioni.
  4. Se sono costretto a fare tagli di Grosse dimensioni è necessario utilizzare i giusti prodotti per cicatrizzare e disinfettare le ferite, il prodotto migliore è Cerafix Plus una pasta contenente sostanze di origine naturale (Tannini) che permette in un unico passaggio di cicatrizzare e disinfettare. Clicca Qui e verificale caratteristiche di CERAFIX PLUS.




Articoli correlati

CAUSE E RIMEDI DEI DANNI DA FREDDO E GELO

CAUSE E RIMEDI DEI DANNI DA FREDDO E GELO

Se l’inverno dicesse: «Ho nel cuore la primavera», chi gli crederebbe?

Probabilmente l’albero che nel mondo senza vita di inverno sembra una figura morta e desolata, eppure detiene il segreto dell’estate in fondo al suo cuore.

Perché le nostre piante possano svelare il segreto dell’ estate è necessario proteggerle dal freddo del Generale Inverno; mi chiedo però come fare e quali strumenti usare; in questo approfondimento scritto per tutti quelli che vogliono proteggere le piante di casa o del giardino in modo semplice ma efficace, efficace ma economico, esamineremo prima quali sono le cause che determinano i danni da freddo e successivamente entreremo nello specifico indicando le 3 migliori soluzioni per difendere le piante da freddo e gelo.

DEFOGLIAZIONE DELLE PIANTE IN APPARTAMENTO

DEFOGLIAZIONE DELLE PIANTE IN APPARTAMENTO

Le foglie guardano il sole, si rivolgono sicuramente a lui; esse non hanno pensieri che le fuorviino (Mario Tobino)

In questo articolo affronteremo il problema della defogliazione delle piante portate all'interno di appartamenti.
Dopo un'introduzione in cui si parla del
processo biochimico di una pianta che avviene grazie alle foglie, e un'approfondimento sui motivi della defogliazione, indicheremo i 3 migliori prodotti per risolvere questo problema.

PROROGATO IL BONUS VERDE: UN’OCCASIONE DA COGLIERE!

PROROGATO IL BONUS VERDE: UN’OCCASIONE DA COGLIERE!

Con la Legge di Bilancio 2019 il Bonus Verde è stato confermato e continuerà pertanto ad essere attivo per tutto l'anno in corso.

Un'occasione da non perdere per sistemare quelle aree come giardini, terrazze e aree a verde che necessitano e meritano di essere valorizzate. Giardini e terrazzi colorati e curati possono diventare non solo elementi di arredo e design ma veri protagonisti della casa, accentratori di eventi ed emozioni.

Puoi contattarci in qualunque momento e ti seguiremo passo passo all’ottenimento del bonus.




La Cultura del Verde 2a edizione

La Cultura del Verde 2a edizione

Mercoledì 13 febbraio alle 15:30 si svolgerà un incontro su

"La Cultura del Verde"

presso la Sala Assemblee della Cooperativa Agricola di Legnaia,
in via Baccio da Montelupo 180 a Firenze
.

 L’incontro, che è arrivato alla seconda edizione, è aperto a tutti e toccherà temi come l'irrigazione, la concimazione, i substrati e le nuove attrezzature per la cura del verde.

L’incontro è aperto a tutti


Incontro su come massimizzare l’efficacia dei trattamenti grazie alla Zeolite Cubana

Incontro su come massimizzare l’efficacia dei trattamenti grazie alla Zeolite Cubana

Martedì 5 marzo dalle 16:00 alle 19:30 si svolgerà un incontro su

"Come massimizzare l’efficacia dei trattamenti in Viticoltura e Orticoltura
ZEO LITE CUBANA unica nel mare delle Zeoliti
"

presso la Sala Assemblee della Cooperativa Agricola di Legnaia,
in via Baccio da Montelupo 180 a Firenze
.

A breve inizierà la stagione Viticola e dovremmo adottare delle strategie per gestire la difesa fitosanitaria utilizzando limitate quantità di Agrofarmaci.

 I
posti disponibili sono limitati, è quindi necessario iscriversi chiamando lo 055 7358245  Franca o mandando una mail a franca.cianti@legnaia.it


NB:
Il corso da diritto al raggiungimento dei crediti formativi per gli iscritti all’ordine.




TEST DAY in collaborazione con METABO

TEST DAY in collaborazione con METABO


Sabato 23 febbraio
dalle 9:00 alle 17:00 presso la
Cooperativa Agricola di Legnaia, in via Baccio da Montelupo 180 a Firenze, sarà presente il servizio tecnico della Metabo per presentavi la loro gamma di elettroutensili.

L’incontro è aperto a tutti, non è necessario iscriversi basta passare dal nostro punto vendita.
Vi aspettiamo!


Potatura drupacee

Potatura drupacee

Giovedì 21 marzo presso Cooperativa Agricola di Legnaia si svolgerà l'evento della POTATURA drupacee.

Ritrovo alle ore 15:00 inizio potatura ore 15:30 

in via Baccio da Montelupo 180 a Firenze.

Per partecipare è necessaria iscrizione:

L’incontro è aperto a tutti anche se i posti sono limitati, è quindi necessario iscriversi chiamando lo 055 7358245 Franca, mandando una mail a franca.cianti@legnaia.it oppure presso l'Ufficio Tecnico Cooperativa Agricola di Legnaia.

Concimazione tappeti erbosi

Concimazione tappeti erbosi

Noi della Cooperativa Agricola di Legnaia vi proponiamo un nuovo corso che vi permetterà di imparare le migliori modalità e tempi di concimazione riguardanti i vostri amati tappeti erbosi.

Abbi cura del tuo prato, concima con le giuste dosi nel giusto momento seguendo questo piccolo corso ricco di curiosità e consigli utili!




Incontro su come massimizzare l’efficacia e l’efficienza degli Agrofarmaci Focus

Incontro su come massimizzare l’efficacia e l’efficienza degli Agrofarmaci Focus

Giovedì 11 aprile dalle 16:30 alle 19:00 si svolgerà l'incontro su come

"Massimizzare l’efficacia e l'efficienza degli agrofarmaci Focus su riduzione quantitativo rame ad ettaro". Biostimolanti e fortificanti delle piante, dalla genomica all'utilizzo in campo.

presso la Sala Assemblee della Cooperativa Agricola di Legnaia,
in via Baccio da Montelupo 180 a Firenze
.

Per organizzare meglio l'incontro, è quindi necessario iscriversi chiamando lo 055 7358245  Franca o mandando una mail a franca.cianti@legnaia.it




Primo incontro della serie "Il verde nei Giardini Storici"

Primo incontro della serie "Il verde nei Giardini Storici"

Mercoledì 17 aprile alle 17:00 si svolgerà presso la Sala Assemblee della Cooperativa Agricola di Legnaia in via Baccio da Montelupo 180 a Firenze

il primo appuntamento della serie di incontri su "Il verde nei giardini storici" Un viaggio tra cultura e pratica per un verde di qualità

dal titolo: "La ristrutturazione del giardino storico"

L'ingresso è libero ma i posti sono limitati, quindi è necessario iscriversi entro domenica 14 aprile chiamando 055 7358245 Franca o mandando una mail a franca.cianti@legnaia.it

NB: Il corso da diritto al raggiungimento dei crediti formativi per gli iscritti all’ordine dei dottori agronomi e forestali.

2° incontro della serie "Il verde nei Giardini Storici"

2° incontro della serie "Il verde nei Giardini Storici"

Giovedì 9 maggio alle 17:00 si svolgerà presso la Sala Assemblee della Cooperativa Agricola di Legnaia in via Baccio da Montelupo 180 a Firenze

il secondo appuntamento della serie di incontri su "Il verde nei giardini storici" Un viaggio tra cultura e pratica per un verde di qualità

dal titolo: "Gli agrumi nei Parchi toscani. Conoscerli e gestirli"

L'ingresso è libero ma i posti sono limitati, quindi è necessario iscriversi entro il 7 maggio chiamando 055 7358245 Franca o mandando una mail a franca.cianti@legnaia.it

NB: Il corso da diritto al raggiungimento dei crediti formativi per gli iscritti all’ordine dei dottori agronomi e forestali.

Prodotti correlati

CESOIE FELCO 8

Affidabilità: impugnatura comoda, leggere e solide, in alluminio forgiato, lama e controlama avvitat..

52,50 € / pz

Non disponibile
CESOIE PER MANCINI FELCO N°9

Affidabilità: impugnatura comoda, leggere e solide, in alluminio forgiato, lama e controlama avvitat..

53,20 € / pz

Disponibilità Limitata
CERAFIX PLUS GOWAN ITALIA GR.500

Cerafix Plus® è un mastice per la protezione degli innesti e dei tagli di potatura. Favorisce l’atte..

15,00 € / pz

Disponibile
CESOIE ELETTRICHE BAHCO BCL22 CON BATTERIA BCL1B2

Queste cesoie robuste e potenti sono destinate ai giardinieri e frutticoltori professionisti che cer..

1.149,00 € / pz

Disponibile

Tags mal dell’esca, colpi apoplettici, potatura vigneto, viti produttive, produzione vino, vino buono