Cattiva digestione?

 

 

Lo zenzero è una pianta molto utilizzata in fitoterapia; ha diverse proprietà, forse quella più eclatante è quella antivomito, tant’è che viene paragonata a quella di un farmaco antiemetico molto noto, il Plasil. 

Una tisana allo zenzero è quindi un rimedio efficace quando, per qualche motivo, avverti senso di nausea. Altro utilizzo interessante è quello come rimedio per la cattiva digestione, problema che si porta dietro numerosi fastidi fra cui gonfiore addominale, rigurgito, meteorismo, eruttazione ecc.

Sbuccia dunque una radice di zenzero fresco e poi tagliane tre pezzetti; mettili in un recipiente con dell’acqua e fai bollire per circa 4-5 minuti, dopodiché togli dal fuoco e aggiungi un po’ di succo di limone; cola il tutto e, se lo gradisci, aggiungi un cucchiaino di miele per dolcificare.

 

 

 

 



Articoli correlati

Kiwi? Addio stitichezza...

Kiwi? Addio stitichezza...

 

Sapevi che l'Italia è uno dei maggiori produttori ed esportatori di kiwi?

Scopri la pillola di questa settimana della nostra nutrizionista, la Dott.ssa Balsimelli:

 

 

Prodotti correlati

MIELE DI MELATA VALLOMBROSA LEGNAIA KG.1

Il miele Vallombrosa di Legnaia viene prodotto ai piedi del Pratomagno, nel Comune di Reggello, Fi..

12,20 € / pz

Disponibile

Tags tisana, zenzero, miele