La melissa contro l'insonnia e il meteorismo


La melissa, nota popolarmente come citronella, è una pianta molto diffusa nel nostro Paese; viene usata per vari scopi, sia alimentari che fitoterapici. Le foglie contengono un olio che viene utilizzato per la produzione di liquori (uno dei più noti è l’Acqua antisterica dei Padri Carmelitani Scalzi); da crude le foglie si possono consumare in aggiunta a minestre o insalate. In fitoterapia si usano sia le foglie che le sommità fiorite; alla melissa sono attribuite proprietà carminative, stomachiche, emmenagoghe, toniche e antispasmodiche. Le tisane a base di melissa vengono consigliate per l’insonnia da stress, il meteorismo, i lievi disturbi digestivi e gli stati ansiosi; in quest’ultimo caso si consiglia l’associazione con la camomilla comune.




Articoli correlati

435. - Broccoli romani di Pellegrino Artusi

435. - Broccoli romani di Pellegrino Artusi

Vi presenteremo una semplice e gustosa ricetta a base di cavoli romani derivante dal libro "L'ARTE DEL MANGIAR BENE" di Pellegrino Artusi
grande gastronomo italiano e autore di questo manuale gastronomico rappresentante un capolavoro della cucina italiana da servire a tavola:

438. - Cavolo nero per contorno di Pellegrino Artusi

438. - Cavolo nero per contorno di Pellegrino Artusi

Oggi proporremo una nuova ricetta, uno squisito contorno a base di cavolo nero derivante dal libro "L'ARTE DEL MANGIAR BENE" di Pellegrino Artusi grande gastronomo italiano e autore di questo manuale gastronomico rappresentante un capolavoro della cucina italiana da servire a tavola:

Fai scorta di minerali preziosi

Fai scorta di minerali preziosi

Sei stai pensando all’oro o all’argento sei proprio fuori strada ...


Scopri la pillola di questa settimana della nostra nutrizionista, la Dott.ssa Balsimelli:

Facciamo una frittata?

Facciamo una frittata?

Non intediamo combinare un pasticcio o provocare un guaio irrimediabile ... anzi


Scopri la pillola di questa settimana della nostra nutrizionista, la Dott.ssa Balsimelli:

57. - Zuppa di fagiuoli

57. - Zuppa di fagiuoli

Oggi proporremo una nuova ricetta, una squisita zuppa a base di fagioli derivante dal libro "L'ARTE DEL MANGIAR BENE" di Pellegrino Artusi grande gastronomo italiano e autore di questo manuale gastronomico rappresentante un capolavoro della cucina italiana da servire a tavola.

Le virtù del riso

Le virtù del riso

Davvero il riso abbonda sulla bocca degli stolti? Non quello che intendiamo noi ...


Scopri la pillola di questa settimana della nostra nutrizionista, la Dott.ssa Balsimelli:

416. - Carciofi in salsa

416. - Carciofi in salsa

Oggi proporremo una nuova ricetta, dei squisiti carciofi in salsa derivante dal libro "L'ARTE DEL MANGIAR BENE" di Pellegrino Artusi grande gastronomo italiano e autore di questo manuale gastronomico rappresentante un capolavoro della cucina italiana da servire a tavola:

Chi beve birra campa cent'anni

Chi beve birra campa cent'anni

Forse chi ha inventato il detto ha un po’ esagerato...


Scopri la pillola di questa settimana della nostra nutrizionista, la Dott.ssa Balsimelli:

"L'orto sui fornelli" Scuola di cucina a Legnaia del 27 aprile

"L'orto sui fornelli" Scuola di cucina a Legnaia del 27 aprile

Vi ricordiamo che come ogni sabato il 27 aprile alle 17:30 presso la Terrazza della Cooperativa Agricola di Legnaia in via Baccio da Montelupo 180 a Firenze ci sarà lo showcooking della serie di incontri "L'orto sui fornelli" Scuola di cucina a Legnaia, dal titolo

"Baccalà con porri, cime di rapa e pepe rosa in crema di pane"

L'ingresso è libero ma i posti sono limitati, quindi è gradita la prenotazione mandando un messaggio (sms o whatsapp) al 335 1353999

"L'orto sui fornelli" Scuola di cucina a Legnaia a maggio

"L'orto sui fornelli" Scuola di cucina a Legnaia a maggio

Anche nel mese di maggio ogni sabato alle 17:30 presso la Terrazza della Cooperativa Agricola di Legnaia in via Baccio da Montelupo 180 a Firenze ci sarà lo showcooking della serie di incontri da titolo


"L'orto sui fornelli"
Scuola di cucina a Legnaia 


L'ingresso è libero ma i posti sono limitati, quindi è gradita la prenotazione mandando un messaggio (sms o whatsapp) al 335 1353999


Ricordatevi che ogni sabato ci sarà un nuovo showcooking non mancate!